Natale sullo schermo: si comincia!

Dicembre è in assoluto il mio mese preferito, per me è l’inizio del periodo più fantastico dell’anno: il Natale. Così mentre l’altra sera su TV2000 guardavo “Incontriamoci a St. Louis” di Vincente Minnelli con un’adorabile Judy Garland mi sono detta: “Perché non scrivere un post con alcuni dei miei film natalizi preferiti di sempre?”. E ora eccoci qui.

1.       “Incontriamoci a St. Louis” (Meet Me In St. Louis, USA, 1944) di V. Minnelli

3518879019_d4853d619e

Tratto da una serie di racconti, è la storia di una famiglia numerosa a cavallo tra il 1903 e il 1904 a St. Louis, Missouri. Personaggio principale della storia è Esther/Judy Garland, sorella di mezzo, innamorata del timido vicino di casa ma anche i secondari sono molto ben caratterizzati.

Da qui è nata la canzone “Have Yourself a Merry Little Christmas” interpretata dalla Garland, diventata ormai un classico natalizio.

Il film è delizioso, con il giusto mix di ironia, calore familiare e spensieratezza.

2.       “Love Actually” (id., UK-USA, 2003) di Richard Curtis

love-actually

Questa commedia corale è un esempio di commedia intelligente: ambientata in una Londra innevata, racconta dieci storie diverse sotto il periodo di Natale (persino quella del Primo Ministro/ Hugh Grant) con le loro gioie, dolori, delusioni e, soprattutto, amori, perché, per citare il divertente personaggio dell’ex cantante di successo ora solo al mondo Bill Nighy “Christmas is All Around”.

E, a proposito di amore, qui c’è quella che secondo me è una delle più belle dichiarazioni di sempre:

3.       “Bianco Natale” (White Christmas, USA, 1954) di Michael Curtiz

Un classico assoluto di Natale, è un musical con Bing Crosby ambientato, per la maggior parte del tempo, in un albergo di montagna in Vermont (che sogno questo stato in inverno! <3) in cui due coppie di ballerini si trovano a lavorare e, ovviamente, ad innamorarsi.

A dare il titolo al film è proprio la canzone “White Christmas” di Irving Berlin, eseguita da Crosby.

Una curiosità: una delle due protagoniste è Rosemary Clooney, che in pochi sanno essere la zia del ben più famoso George!

white-christmas-ending

4.       “L’amore non va in vacanza” (The Holiday, USA, 2006) di Nancy Meyers

Anche qui troviamo la storia di due coppie: tutto nasce quando l’inglese Kate Winslet e l’americana Cameron Diaz, entrambe deluse dalla loro situazione sentimentale, decidono di scambiarsi le case per le festività. Ed è così che incontrano Jack Black e Jude Law.

La casa della Winslet immersa nella campagna inglese è un set perfetto per il Natale e la storia è divertente e romantica senza essere troppo sdolcinata. L’unico difetto è che, forse, il film è un po’ troppo lungo, poteva benissimo durare una decina di minuti in meno.

1449746510-the-holiday18

 

Sentite la magia nell’aria?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...